Sospiro

Investito da getto catrame, ustionato

Un operaio di 45 anni è rimasto gravemente ustionato a causa di un infortunio sul lavoro avvenuto in un cementificio in provincia di Piacenza. L'uomo è stato investito da un getto di catrame incandescente fuoriuscito all'improvviso da una valvola mentre stava lavorando vicino a un camion nel piazzale dell'azienda. L'uomo ha riportato ustioni sulle braccia ed è stato trasportato d'urgenza dall'eliambulanza del 118 all'ospedale Maggiore di Parma, centro grandi ustionati. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Fiorenzuola per gli accertamenti del caso.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie